Scopri i segreti dell’Annunciata

Nel 1466 Galeazzo Maria Sforza succede al padre Francesco Sforza nella guida della città di Milano e fa erigere ad Abbiategrasso un monastero dedicato alla Madonna dell’Annunciata, a compimento di un ex voto. I Frati Minori Osservanti iniziano la costruzione del convento che viene consacrato nel 1477 e affidato all’Ordine. In quel momento, Maestro Martino aveva già portato la sua arte culinaria alla corte degli Sforza, nel cantiere del Duomo si stava ergendo l’elegante guglia dell’Amadeo e mancava poco all’arrivo Leonardo da Vinci a Milano e ai suoi esperimenti lungo il Naviglio Grande.

Nel 1810 il convento viene trasformato in un ospedale, poi abbandonato. Nel 1997 il Comune decide di intervenire e acquista tutto il complesso dai suoi proprietari. I restauri avviati nel 2003 hanno riportato alla luce importanti affreschi rinascimentali nel refettorio e nell’abside della chiesa. Proprio nella chiesa è stato svelato un intero ciclo con le Storie della Vergine, tema caro ai Frati Minori, dipinto da Nicola Magone di Caravaggio nel 1519.

Grazie ai volontari della Pro Loco di Abbiategrasso  (link www.prolocoabbiategrasso.it) è possibile scoprire tutti i segreti dell’ex Convento dell’Annunciata.

Per informazioni scrivi a info@prolocoabbiategrasso.it o chiama il 3487425163.

Ex convento dell'Annunciata - Abbiategrasso

  • Ex Convento dell’Annunciata

    via Pontida 20, Abbiategrasso

    Click to open larger map